Che meraviglia cucinare con la mamma – la nostra Learning Tower 4


Anche a casa vostra l’orario che precede la cena è un vero e proprio incubo?
Mi capite vero?! Urla, giochi ovunque e piccole pesti che si arrampicano su per le gambe… se questo vi dice qualcosa, continuate a leggere perché quella che sto per proporvi è una SOLUZIONE.

E’ quasi ora di mettere a tavola tutto il parentado, ma voi siete appena rientrate dal lavoro e vi ritrovate a cucinare con una piccola cozza bavosa in braccio? NON PIU’.

img_20170518_124810019

Pochi giorni fa il mio compagno Luca ha costruito per Alessandro la Learning Tower, l’avevo vista su alcuni siti dedicati al metodo Montessori e devo dire di averla amata da subito per la sua “romanticità“, cucinare insieme torte e biscotti, scene da film, o meglio da pubblicità della Mulino Bianco poi… nella vita vera, ho capito che si trattava solo di SOPRAVVIVENZA, così ho tirato fuori il ricordo dal cassettino e l’ho girato via mail a Luca con un S.O.S.

Lui, molto contento di poter fare qualcosa per il suo piccolo principe, ha iniziato a cercare informazioni ed istruzioni on-line.

Avevo pensato inizialmente di mettervi in questo post tutte le misure per creare la vostra Tower ma, su consiglio di Luca, vi do solo qualche indicazione per come prendere le misure, (Proprio perché lui, fidandosi delle misure prese online, si è fatto tagliare le assi all’OBI, ma i cm calcolati non erano corretti ed è dovuto correre ai ripari accorciandoli).

Per creare la vostra Learning Tower serviranno:

  • sgabello IKEA Bekvam : noi lo abbiamo preso in color legno naturale (l’idea era già quello di dipingere tutta la torre di bianco);
  • 4 paletti in legno di diametro quadrato (circa 4cm) : per delimitare i 4 angoli della torre, l’altezza deve essere calcolata tra lo sgabello e l’altezza del vostro piano di lavoro;
  • 5 tavole piatte (circa 5/6cm) : per creare il limite superiore e la barra all’altezza delle gambe (6° opzionale se come noi volete creare una sicurezza anche sul retro, perché non scivoli giù) – calcolare la lunghezza in base al perimetro dello sgabello
  • 2 paletti di diametro quadrato più corti : per creare il blocco sui lati – calcolare la distanza riferendosi ai centimetri dei lati corti dello sgabello, al netto della larghezza dei due paletti alti
  • uno svasatore : io non sapevo nemmeno dell’esistenza di questo arnese, ma è una punta speciale da applicare al trapano per creare la giusta cavità nel legno per la testa delle viti, ed evitare che queste sporgano dalla struttura (nel video di cui troverete il link a fine elenco, verrà chiamato “countersink”)
  • colori spry o in vernice per colorare la torre
  • sigillante trasparente per fissare il colore e rendere la nostra creazione impermeabile a schizzi di ogni natura (ovviamente vernici e patina finale devono essere atossiche ed il più naturali possibili)

Per capire come costruire l’apparentemente facilissimo trespolino, vi consiglio di dare un occhiata anche a questo video su YouTube.

img_20170503_073354679 img_20170503_073415189

Questa è la Learning Tower finita dal papà, con assistenza del nonno Vanni per sistemare quei paletti fatti tagliare troppo lunghi dall’OBI.

Ho chiesto ad una collega, che per hobby ristruttura mobili, di colorarla in bianco e dare TANTISSIME mani con la vernice trasparente, così che non debba temere schizzi di acqua, cibo o qualsiasi altro materiale liquido e questo è il lavoro finito:

img_20170518_124331290 img_20170518_124630149

img_20170518_124559799

Adesso Ale è ancora piccolo per cucinare insieme alla mamma, ma si intrattiene volentieri con i vasetti vuoti dello Yogurt o altri piccoli recipienti, travasando pasta e riso di qua e di la, quando sono proprio buona buona gli accendo anche il rubinetto e… via ai gavettoni!!!

Ed ora il momento pre-cena per noi è risate, fusilli ovunque e carezze sulla testa biondina di Bibo.

A presto con un altro bellissimo DIY di papà Luca: la Tavola Multiattività.
N’oubliez pas de sourire et aimer.
Stefi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 commenti su “Che meraviglia cucinare con la mamma – la nostra Learning Tower

    • chiacchieredicasa L'autore dell'articolo

      Mi dirai come andrà per voi, per noi è davvero una benedizione. Il nonno sarà felice del compito, ne sono certa.

    • chiacchieredicasa L'autore dell'articolo

      Per Ale che è molto piccolo ed ancora non sta bene in piedi è l’alternativa perfetta al classico sgabellino “semplice” e la mamma è più tranquilla che non si ribalti! Un abbraccio Fra