In che mondo crescerai?  1


​Quando succedono cose come queste penso a te ora, solo a te ed al mondo in cui ti ho portato, a volte penso quasi con egoismo, in che cazzo di mondo siamo amore mio ?!

Quando eri nato da pochi giorni, ricordo di una signora che abbiamo incontrato in una sala di aspetto, prima di un controllo e guardandoti ha detto “quando vedo i bambini piccoli penso sempre: poveretti nascono già disoccupati e indebitati. In questa Italia qui siamo proprio messi male” ed io mi ricordo di aver pensato “beh l’importante è che sia felice, cercherò di crescere un uomo felice di quello che ha e sarà disoccupato, indebtato ma felice“.

Ma come si fa amore mio ad essere felici in questo mondo così matto in cui siamo?! In un mondo in cui non c’è più rispetto nemmeno per la vita, milioni di anni di guerre e rivolte per ritrovarci con un mondo in cui uomini uccidono altri uomini incolpevoli, inermi ed indifesi solo per sfogare la loro rabbia e dimostrare la loro forza. Ho paura del mondo in cui ti sto crescendo e sono arrabbiata perché è proprio la paura che loro vogliono farci, vogliono chiuderci nelle nostre case, nei nostri paesi, siamo nell’epoca della globalizzazione, di internet e dei voli low cost e loro vogliono metterci terrore anche ad uscire dalle nostre case, questo mi fa arrabbiare incredibilmente, non devono, non possono averla vinta. Tu devi poter scegliere ed avere la stessa tranquillità di studiate, vivere e lavorare a Reggio Emilia, Roma, Londra, Parigi o NewYork ed io oggi ho paura a pensarci tra 2 giorni su una spiaggia affollata delle marche a giocare sotto l’ombrellone. 

Vorrei solo che niente e nessuno mai potesse toglierti quel sorriso, vorrei credere che domani sarà meglio di oggi, vorrei che il mio ottimismo a volte contagioso fosse qui anche stavolta a farmi vedere il bicchiere mezzo pieno, ma non lo vedo Ale, stanotte bel buio di questa stanza vedo solo un piccolo tenerello nel suo pigiama di Tigro ed un mondo troppo brutto in cui crescerà.

Stefi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “In che mondo crescerai? 

  • Federica

    Brava tesò, anche io da quand’è nata la piccola penso solo ed esclusivamente a lei..il sorriso ad un bimbo, non si deve togliere x nessuna ragione!